menu

Gasparri Maurizio_foto slide_6

Sicurezza, Gasparri: “Centrodestra al governo per garantire presenza Stato”


“Il centrodestra deve tornare al governo perche’ fatti come quelli di Piacenza non accadano piu’, perche’ ci sia rispetto verso le forze dell’ordine e non piu’ elogi di facciata ma mortificazioni nella sostanza con ridicoli aumenti di stipendio. Noi siamo dalla parte del carabiniere ferito mentre era impegnato a tutelare la nostra sicurezza, siamo dalla parte del gioielliere napoletano e dei tanti cittadini che si sono visti costretti a usare un’arma per difendersi. Siamo dalla parte di Pamela e di tutte le donne abusate e vittime del degrado delle nostre citta’ prese d’assalto da immigrati clandestini che vivono nell’illegalità. Al governo porteremo piu’ sicurezza e soprattutto più Stato. Perche’ la risposta al bisogno di sicurezza non puo’ essere quella di uno squilibrato come Traini, non puo’ essere la giustizia fai da te. Ma deve essere quella di uno Stato forte e presente che garantisca tolleranza zero verso tutti i violenti criminali, processi immediati e rapidi, pene esemplari”. Lo dichiara il senatore di Fi, Maurizio Gasparri.

Commenti temporaneamente disabilitati.