menu

Paola Pelino 2

Berlusconi, Pelino: “Ex direttori Repubblica arrivano a verità dopo 20 anni”


“Mi rendo conto che il dottor Ezio Mauro, che ha da poco prodotto una fatica letteraria sulla Rivoluzione russa, ha probabilmente ben altri modelli di governo, ma se c’è un solo leader che ha tenuto fede alle promesse fatte in campagna elettorale questo è il presidente Berlusconi. Soltanto una stampa fortemente ostile non ha avuto l’onestà intellettuale di riconoscerlo, supportata dall’azione tutt’altro che limpida di istituzioni che hanno complottato ai danni di uno dei pochi veri statisti che abbia avuto questo Paese. Non a caso ancora oggi milioni di italiani, e addirittura qualche avversario storico, credono in lui e nella capacità di dare concretezza alla sua azione politica. Mentre l’Europa, costretta a riconoscere i suoi errori, vede nel nostro Presidente l’unica speranza per il futuro dell’Italia e l’unico argine a inquietanti populismi. Sono certa che Ezio Mauro, giornalista che mai definirò pessimo, nonostante qualche fisiologico errore professionale, oggi non cambierà certamente idea. Probabilmente gli ex direttori di Repubblica impiegano una ventina d’anni per arrivare alla verità “. Lo dichiara Paola Pelino, vicepresidente dei senatori di Forza Italia.

Commenti temporaneamente disabilitati.