menu

romani_bernini700_2

L.elettorale: “Romani,è equilibrata. Dà valore scelta elettore”


“La legge elettorale, approvata in via definitiva ieri al Senato con un’ampia maggioranza comprensiva di forze politiche di opposizione, disegna un sistema equilibrato che riconsegna al voto ed alla scelta dell’elettore il suo valore. Grazie alla quota di 2/3 di proporzionale si fotografa perfettamente la volontà dell’elettore, mentre attraverso la quota maggioritaria, espressa nei collegi uninominali, si premia la forza politica in grado di offrire la proposta più convincente e soprattutto i candidati più competenti, riconosciuti ed apprezzati sul territorio. Un sistema, dunque, che avvicina la politica alla società civile e che costringe i partiti a sottoporsi al giudizio diretto dei cittadini sulla propria classe politica. Inoltre, favorendo la formazione di coalizioni ed essendo omogenea tra i due rami del Parlamento, questa legge elettorale è, nell’attuale scenario politico tripolare, l’unica in grado di arginare la frammentazione partitica e garantire stabilità al Paese. Una buona pagina della nostra Repubblica parlamentare che ha visto maggioranza e opposizione scrivere assieme le regole del gioco democratico”. Lo dichiara il presidente dei senatori di Forza Italia, Paolo Romani.

Commenti temporaneamente disabilitati.