menu

mandelli700mar16

Ius soli, Mandelli: “Su legge si scriva parola fine”


“Ci auguriamo che la mancata calendarizzazione della proposta sullo ius soli metta la parola fine su un testo ideologico, dalle finalità sbagliate. Su quella legge non c’è consenso in Senato come non c’è nel Paese: la maggioranza degli italiani non vuole la riforma della cittadinanza sostenuta dalla sinistra”. Lo dichiara in una nota il senatore di Forza Italia Andrea Mandelli. “Lo svuotamento dei criteri di appartenenza alla nostra collettività non può portare nulla di buono. L’integrazione non si realizza nominando nuovi italiani con un visto burocratico ma con un percorso lungo di interiorizzazione dei nostri valori. E non c’è dubbio che le priorità degli italiani siano altre, a cominciare dai contenuti della prossima manovra”, conclude.

Commenti temporaneamente disabilitati.