menu

gasparri2017g4

L. elettorale, Gasparri: “Più saggio spostarla al Senato”


“E’ opportuno tentare fino alla fine il varo di una nuova legge elettorale. E’ probabile che la sinistra continui il proprio sostanziale ostruzionismo fino al disastro che subira’ in Sicilia, e che potrebbe far prevalere il realismo, con una legge che apra alle coalizioni anche alla Camera. Sarebbe saggio valutare di confrontarsi sul tema in Senato, dove il regolamento esclude in materia voti segreti, utilizzati da sciagurati killer parlamentari variamente collocati. Nell’attesa il tema pare destinato a esercizi preparatori da palestra piu’ che a vere decisioni. Il che consiglia a Forza Italia di occuparsi di iniziative su sicurezza, clandestini, lavoro, Sicilia”. Lo dichiara il senatore di Fi, Maurizio Gasparri.

Commenti temporaneamente disabilitati.