menu

gasparri2017g4

Migranti, Gasparri: “Blocco nave tedesca sia primo lunga serie”


“Prendiamo atto della positiva decisione di bloccare a Lampedusa la nave tedesca di una di quelle Ong che non hanno firmato il codice di condotta. Siamo certi che non si tratti soltanto di una concomitanza con le decisioni che il Parlamento sta prendendo in queste ore per bloccare l’invasione di clandestini sulle nostre coste, ma speriamo che sia l’avvio di una nuova fase in cui le Ong non siano più padrone dei nostri mari e dei nostri porti. Queste organizzazioni hanno finora solo aiutato con la loro attività fuori dalle norme scafisti, schiavisti e trafficanti di persone. Vanno fermate. Speriamo che sia la prima di una lunga serie di navi sottoposte a rigide verifiche”. Lo dichiara in una nota il senatore di Fi, Maurizio Gasparri.

Commenti temporaneamente disabilitati.