menu

romani_bernini700_2

Vaccini, Romani: “Grazie a noi migliorato decreto”


“È stato approvato all’unanimità l’emendamento di Forza Italia, in base al quale, in caso di mancata osservanza dell’obbligo vaccinale, i genitori e le famiglie sono convocati dall’azienda sanitaria locale per un colloquio informativo durante il quale accedere a tutte le informazioni volte a scegliere al meglio per la salute dei propri figli; l’approvazione di questo emendamento, sottoscritto da quasi tutti i gruppi, Lega compresa, dimostra che, come abbiamo sempre sostenuto, la ratio che guida la nostra azione parlamentare è quella di migliorare un testo allo scopo di garantire il diritto alla salute di tutti i cittadini”. Lo dichiara Paolo Romani, presidente dei senatori di Forza Italia. “Il combinato disposto con l’emendamento – aggiunge – che riduce la sanzione, da un minimo di 100 euro ad un massimo di 500 euro, votato anch’esso quasi all’unanimità del Senato, consente di rendere una legge, senza dubbio nata male e capace di sollevare timori e incertezze nelle famiglie italiane, uno strumento per portare il Paese ai livelli di copertura vaccinale necessari; ma soprattutto, in linea con quello che è il dovere di uno Stato, informando ed accompagnando ogni cittadino in un personale percorso di scelta responsabile”.

Commenti temporaneamente disabilitati.