menu

gasparri2017g3

Banche, Gasparri: “Perche’ Renzi ne parla solo ora?”


“La perla del giorno tratta dalla fatica letteraria di Renzi riguarda la crisi degli istituti di credito italiani. Secondo Renzi, il dossier banche era gia’ sul tavolo di Palazzo Chigi e il suo governo si e’ limitato ad affidarsi alle valutazioni della Banca d’Italia, commettendo un evidente errore. E Renzi si sveglia solo oggi? Pensa davvero di cavarsela con uno scaricabarile? Sono anni che denuncio personalmente le inefficienze di Bankitalia e di Visco”. Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri. “Dov’era Renzi durante le manifestazioni di protesta a Via Nazionale dei correntisti che avevano perso tutti i loro risparmi per colpa dell’omessa vigilanza di Palazzo Koch? La superficialita’ di Visco e dei suoi diretti collaboratori e’ vergognosa. Hanno dormito su scandali enormi, da Banca Etruria alle banche venete, massacrando i risparmiatori. Bankitalia e’ la rovina dell’Italia e andrebbe immediatamente chiusa. Renzi doveva parlare prima come abbiamo fatto noi. La sua denuncia postuma e’ patetica”.

Commenti temporaneamente disabilitati.