menu

mandelli700_3

Cannabis, Mandelli: “Fermo no a legalizzazione”


“L’approdo del ddl cannabis in Aula alla Camera a settembre ci vedra’ fermamente e duramente contrari: la legalizzazione e’ una mina alla tutela della salute dei piu’ giovani, foriera di gravi danni psichici e fisici e di dipendenza dalle droghe cosiddette ‘pesanti’”. Lo dichiara il senatore di Forza Italia Andrea Mandelli. “Secondo uno studio dell’Osservatorio di San Patrignano, infatti, la cannabis e’ la seconda sostanza stupefacente piu’ utilizzata tra i giovani e questo la dice lunga sui rischi che si corrono rendendone lecito il consumo. Continuiamo a credere che si debba piuttosto intervenire per colpirne la diffusione e sensibilizzare i giovani. Per questo ho depositato un atto di sindacato ispettivo al Senato affinche’ il governo si impegni, tra i vari obiettivi, a diffondere e monitorare i progetti di educazione nelle scuole e le azioni di prevenzione messe in atto per contrastare e ridurre le gravi conseguenze derivanti dall’assunzione di stupefacenti”, conclude.

Commenti temporaneamente disabilitati.