menu

dali700_1

Caso D’Alì, Alicata Scoma: “Ne uscirà a testa alta”


“Quella contro Antonio D’Ali’ e’ una vera e propria ossessione persecutoria. Malgrado sia stato piu’ volte assolto da accuse infamanti, continua a subire iniziative che tendono a ledere la dignita’ di una persona e rischiano di compromettere il naturale processo democratico di una comunita’. Come puo’ essere interpretata la richiesta da parte della magistratura di una misura interdittiva poche ore dopo la chiusura delle liste? Si tratta di mero caso o di inescusabile pregiudizio politico? Noi non abbiamo dubbi. Si tenta di condizionare il regolare svolgimento della campagna elettorale a Trapani. Ad Antonio D’Ali’, uomo di tempra e carattere non comuni, esprimiamo la nostra piu’ sincera solidarieta’, con la certezza che anche in questa occasione uscira’ a testa alta, ma con la triste consapevolezza che alla fine nessuno gli chiedera’ scusa”. Lo affermano in una nota congiunta i senatori di Forza Italia Bruno Alicata e Francesco Scoma.

Commenti temporaneamente disabilitati.