menu

romani700_5

Comunali, Romani: “Sconcerto per misura prevenzione verso D’Alì”


“Esprimo profondo sconcerto per la proposta di misura di prevenzione per obbligo di soggiorno nel comune di residenza nei confronti del senatore e candidato a sindaco di Trapani, Antonio D’Alì, pur essendo stato assolto da ogni accusa, anche in appello. Tralascio ogni considerazione sulla tempistica di una richiesta presentata immediatamente dopo la formalizzazione della candidatura a sindaco e che sarà discussa in dibattimento solo nella seconda metà di luglio. Intendo invece rinnovare, anche a nome di tutti i senatori di Forza Italia, la solidarietà e la stima nei confronti dell’uomo, del politico e soprattutto dell’unico che può dare ai trapanesi la Trapani del futuro”. Lo dichiara in una nota Paolo Romani, presidente del gruppo di Forza Italia al Senato.

Commenti temporaneamente disabilitati.