menu

ceroniapr17

Crollo cavalcavia, Ceroni: “Urgente verifica sicurezza ponti e viadotti”


“Il governo deve con urgenza mettere in atto misure per verificare la sicurezza di ponti e viadotti e procedere con interventi immediati su quelli che non risultano conformi alle norme. Lo sollecitiamo da tempo, ma il governo è completamente inerte. Le istituzioni preposte devono mettere al primo posto l’incolumità dei cittadini. L’inerzia porta a cedimenti improvvisi e a tragedie come quella avvenuta a Camerano il 9 marzo scorso che ha ucciso due automobilisti e quella avvenuta a Fossano, dove solo per miracolo non ci sono state vittime. La mancata messa in atto di misure preventive determina poi la necessità di chiudere improvvisamente un cavalcavia, come è avvenuto sempre a Camerano dove la ditta Baldini, che svolge il suo lavoro prevalentemente con mezzi pesanti, rischia di cessare l’attività e far perdere 15 posti di lavoro. Quindi alla perdita di vite umane si sommano i danni economici”. Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Remigio Ceroni, che ha presentato questa mattina un’ulteriore interpellanza chiedendo al governo come intenda procedere per consentire alla ditta Baldini di continuare a svolgere la sua attività.

Commenti temporaneamente disabilitati.