menu

energia

Lavori pubblici, Piccoli-Gibiino: “Grazie a FI c’è obbligo efficienza energetica”


“Il parere della Commissione Lavori Pubblici del Senato sullo schema di decreto legislativo correttivo del decreto appalti in materia di efficienza energetica segna una svolta di fondamentale importanza per il nostro Paese. L’accoglimento da parte del relatore Stefano Esposito della nostra proposta emendativa, in base alla quale è obbligatorio rendere sistematiche sin dalla fase del progetto di fattibilità e in ogni momento successivo le indagini relative al comportamento energetico dell’opera, con particolare riferimento al contenimento dei consumi energetici ed alle eventuali misure atte alla produzione o al recupero di energia, determina un cambiamento epocale nel rapporto uomo-ambiente e nei processi di antropizzazione. Si fa strada un concetto che non esitiamo a definire rivoluzionario: l’efficienza energetica e la conseguente riduzione delle emissioni diventano parole d’ordine nel nuovo modo di costruire e di vivere. Un risultato concreto per il raggiungimento degli obiettivi stabiliti in sede europea dal pacchetto clima-energia, ottenuto grazie al contributo costruttivo di Forza Italia “. Lo dichiarano i senatori di Forza Italia, Giovanni Piccoli e Vincenzo Gibiino.

Commenti temporaneamente disabilitati.