menu

Mandelli Andrea_foto slide_1

Ponte Stretto, Mandelli: “Non sia altra promessa elettorale”


“Da mesi Renzi sostiene che prima del Ponte sullo Stretto bisognava concludere altre opere. Ora il governo è pronto. Potere del #referendum…”. Lo scrive, su twitter, il senatore di Forza Italia Andrea Mandelli che spiega: “Il rischio di questa infinita campagna referendaria del premier è che tutto diventi materia di promesse elettorali, dai contenuti della manovra alle infrastrutture che servono al Paese. Perché non c’è dubbio che il Ponte serva, e Silvio Berlusconi è stato il primo a sostenerlo e ad attivarsi perché si potesse realizzare, osteggiato proprio dal Pd di Renzi. Peccato che questo il premier si dimentichi di dirlo”.

Commenti temporaneamente disabilitati.